Comune di Castelmagno - Provincia di Cuneo - Piemonte

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Come fare per » Dichiarazione di morte

Stampa Stampa

COME FARE PER

Dichiarazione di morte

Come Fare:
La denuncia di morte è una comunicazione obbligatoria del decesso di una persona presso il Comune dove è avvenuto l'evento.

Chi può richiederlo?

Il coniuge, la persona convivente con il defunto, un loro delegato o una persona informata del decesso. Per prassi, il personale delle onoranze funebri si incarica di effettuare la denuncia.

Informazioni specifiche:
Casi particolari:

1) Morte in ospedale o in casa di cura: provvedono alla denuncia di morte ed alle certificazioni le direzioni amministrative e sanitarie.
2) L'ufficiale di stato civile rilascerà l'autorizzazione al seppellimento solo dopo 24 ore dal decesso salvo casi particolari enunciati dal medico necroscopo. In caso di morte violenta la documentazione rilasciata dall'ospedale deve essere accompagnata dal nulla osta dell'autorità giudiziaria.

Dove Rivolgersi:
Ufficio demografici, stato civile, elettorale (vedi dettaglio e orario di apertura)

Quando:
Deve avvenire entro 24 ore dal decesso.

Tempistica:
Immediati

Tariffe - Costi:
Gratuito : 0,00 €

Riferimenti dell'Ente e Menu rapido


Comune di Castelmagno, Piazza dei Caduti, 1
12020 Castelmagno (CN) - Telefono: 0171 986110 Fax: 0171 986600
C.F. 00478910045 - P.Iva: 00478910045
E-mail: castelmagno@ruparpiemonte.it   E-mail certificata: castelmagno@cert.ruparpiemonte.it
E-mail D.P.O.: castelmagno@ruparpiemonte.it    Pec D.P.O.: castelmagno@cert.ruparpiemonte.it
Ulteriori dati D.P.O.: Il Commissario Straordinario del comune di Castelmagno ha nominato con decreto prot. n. 970 in data 25-05-2018 il Dott. Massimo Perrone, dipendente del Consorzio Socio-Assistenziale del Cuneese (CSAC) Responsabile temporaneo della protezione dei dati personali (RPD) per il Comune di Castelmagno, nell'attesa dell’istituzione di una struttura definitiva per gli adempimenti necessari.